Componenti

Le differenti parti meccaniche che formano un hard disk, frequentemente determinano il guasto che provoca la perdita di accesso ai dati. Per effettuare il recupero dei dati, si effettua un’analisi iniziale dell’hard disk e in questo modo determinare il guasto e le possibilità di recupero. Un’analisi realizzata in condizioni inadeguate o da parte di personale inesperto può condurre alla perdita definitiva dei dati, visto che in molti casi esiste una sola opportunità per effettuare il recupero dei dati.

Componenti di Hard disk

Alcune tra i componenti più importanti di un hard disk sono:

Coperchio esterno: Protegge la meccanica del disco fisso da elementi esterni come la polvere, l’umidità e la temperatura.

Testine di lettura / scrittura: Rappresenta una delle componenti più sensibili del hard disk e una delle parti mobili. È composto da più elementi:

  • Voice Coil: Bobine (1)
  • Preamplificadore (2)
  • Flessore delle testine (3)
  • Testine (4)
  • E-Block (5)

La funzione di lettura/scrittura cambia la posizione della testina sulla superficie del disco per leggere e/o scrivere l’informazione necessaria. Funziona come segue; una bobina di rame, coperta da una calamita (voice coil), e sposta il blocco in una direzione all’altra in funzione della corrente che è applicata . All’estremità del flessore che é tenuto dal blocco, si trovano degli elementi semi-conduttori (testine) che sono soggette al campo magnetico dei dischi dove sono stoccati i dati. Per aumentare la carica elettrica delle testine, disponiamo di un preamplificatore che si trova sul E Block.

Piatti (6): Sono dei supporti metallici di forma circolare e piatta. Sono composti da 3 elementi:

  • Un supporto in alluminio o in diamante.
  • Una superficie dove sono stoccati i dati elettromagnetici (ricoperta da una pellicola molto fine) (7).
  • Un ultimo strato sottile per proteggere lo strato elettromagnetico.

I due lati del disco sono utilizzati per stoccare i dati.

Assi (8): Le assi sono delle parti sulle quali girano gli elementi mobili dell'hard disk. Un asse è quella della piattaforma, e l’altra è quella delle testine.

Telaio (9): È la struttura rigida sulla quale i diversi componenti dell'hard disk saranno montate fisicamente.

Elettronica (10): E l’insieme dei circuiti integrati montati su una piastra di circuiti stampati o PCB che ha per missione di comunicare con il sistema informatico ma anche di controllare tutti gli elementi del hard disk che intervengono nella lettura e la scrittura dei dati.

Motore del hard disk (11): Totalità degli elementi il cui scopo è di realizzare un movimento circolare ad una velocità costante del disco.

Bus (12): È un circuito integrato alla master card che garantisce la circolazione dei dati tra i differenti elementi del PC. (PC e hard disk).

Alimentazione elettrica (13): È la connessione che permette di fornire il dispositivo con l’elettricità.

AIGON - Recupero Dati
Consigli per evitare una perdita di dati